eventi | Parigi, 06 dicembre 2018

“Enabling the City” roadshow

Open & Agile Smart Cities (OASC), CEDUS e EIT Digital lanciano una serie di eventi per dimostrare come gli standard comuni possano supportare le città nell'ottenere soluzioni leggere, interoperabili e aperte.

Molte città utilizzano tecnologie per promuovere l'innovazione locale e aumentare l'efficienza dei servizi pubblici, riducendo al contempo i costi e abbattendo i silos. Ma spesso lottano per estrarre il valore promesso dalle soluzioni ICT.

Rivolgendosi ai rappresentanti delle città e a tutti coloro che lavorano con esse, questa serie di eventi si propone di fornire una panoramica su: 

  • i principi OASC e come i cosiddetti Minimal Interoperability Mechanisms - una serie di standard e principi base per le città intelligenti - supportano le città nell'ottenere servizi digitali
  • le buone pratiche (esempi locali)
  • come EIT Digital supporta le città nella loro transizione al digitale
  • un esempio per i servizi digitali open source basati su meccanismi OASC e FIWARE: il Cedus City Enabler.

Il 6 dicembre Parigi ospita l'ultima tappa del workshop durante il Paris Open Source Summit.