Archivio Comunicati Stampa

comunicato | Berlino, 20 novembre 2018

FIWARE Foundation e Engineering partecipano alla Smart Country Convention presentando degli esempi pratici per le città Smart tratti dal progetto "European Lighthouse Cities"

La FIWARE Foundation si unisce a Engineering Ingegneria Informatica SpA (membro Platinum della Fondazione FIWARE e capogruppo del Gruppo Engineering) in occasione della Smart Country Convention che si terrà dal 20 al 22 novembre a Berlino (Germania). Questo evento, che agli spazi espositivi e opportunità di networking affianca sessioni di formazione, un programma di conferenze e un convegno specialistico, si concentrerà sulle soluzioni digitali per le amministrazioni e i servizi pubblici nei comuni, città, regioni e a livello federale.

Ulrich Ahle, CEO della Fondazione FIWARE, ha dichiarato: “La Smart Country Convention offre, per la prima volta, una piattaforma dedicata di scambio in materia di Smart City e digitalizzazione nel settore pubblico. In qualità di standard de facto in molti paesi europei, FIWARE presenterà alcuni esempi pratici per le città Smart tratti dal progetto "European Lighthouse Cities". L'architettura aperta e standardizzata delle soluzioni basate su FIWARE consente una facile trasmissione ad altre città tedesche, risparmiando così costi e tempo."

Dario Avallone, Direttore Ricerca e Sviluppo del Gruppo Engineering, ha affermato: “La Smart Country Convention è una grande opportunità per lanciare sul mercato tedesco le nostre soluzioni smart basate su FIWARE e rappresenta inoltre un ulteriore passo in avanti per mostrare concretamente in che modo gli investimenti innovativi basati su FIWARE possono rappresentare un vantaggio competitivo unico per aiutare i nostri clienti, incluse le pubbliche amministrazioni, ad implementare la loro strategia di trasformazione digitale."

La FIWARE Foundation e il Gruppo Engineering daranno il benvenuto ai partecipanti presso il FIWARE World (CityCube, Hall B - Stand 105). Qui saranno mostrate otto soluzioni FIWARE per le Smart Cities, tra cui APInF Oy, che offre uno strumento di gestione delle API completo e facile da utilizzare; SMEV, priorità e protezione dei veicoli di emergenza durante le missioni; Smart MaaS, una piattaforma modulare di servizi di mobilità; e VeroCity Smart City Platform (Smart Cities Lab), che offre una piattaforma urbana completa per la gestione di dati, inclusi IoT, GIS, Open Data, eGovernment e Big Data.

Allo stand FIWARE sarà presente anche il CEF (Connecting Europe Facility), uno strumento chiave dell'Unione Europea volto a facilitare l'interazione transfrontaliera tra pubbliche amministrazioni, imprese e cittadini attraverso l'implementazione di infrastrutture di servizi digitali (DSI) e reti a banda larga. Il FIWARE Context Broker, che consente di gestire informazioni di contesto su vasta scala attraverso l'implementazione di API REST standard, è diventato un elemento costitutivo del CEF ad agosto 2018.

Engineering presenterà quattro delle sue soluzioni per le Smart Cities: CuraVesta, un servizio innovativo di sanità mobile, disponibile per gli operatori sanitari; City Enabler, una piattaforma dell'Internet of Everything, basata su FIWARE, che consente di indicizzare, raccogliere, integrare, analizzare e rendere disponibili dati a livello urbano provenienti da fornitori eterogenei del settore pubblico e privato; TRILLION, una piattaforma sociotecnologica aperta, flessibile e sicura volta a promuovere la comunicazione e collaborazione efficace tra cittadini e forze dell'ordine allo scopo di implementare meccanismi virtuosi di polizia di prossimità; DMCoach, un'App di sanità mobile, integrabile con i sistemi informativi dell'ospedale, che consente di monitorare, gestire e informare, in modo non intrusivo, i cittadini a rischio di Diabete di Tipo 2 e i pazienti conclamati, aumentando la loro consapevolezza nei confronti di uno stile di vita più sano e appropriato.

La FIWARE Foundation ha organizzato due panel all’interno della convention:

• Smart Cities: cosa possiamo imparare dalle città più innovative e smart del mondo
Centinaia di città in tutto il mondo hanno già intrapreso un percorso per diventare "smart", seguite da migliaia di altre. Regioni e aree rurali stanno iniziando a collegarsi con le principali città per non essere lasciate indietro. Ma quali sono gli approcci migliori, in che modo possiamo rispondere alle sfide sociali, cosa rende una città davvero smart agli occhi dei cittadini? Per rispondere a queste domande, analizzeremo gli approcci seguiti da alcune delle città più innovative e intelligenti del mondo: Vienna, New York, Berlino, Aarhus, Parigi, Tampere, Helsinki, Malaga, Utrecht e Porto.

• Smart Mobility nelle città e regioni: come trarre vantaggio dalle infrastrutture digitali e implementare nuove soluzioni innovative di mobilità urbana
Il futuro della mobilità è digitale: i fornitori di servizi tradizionali, tra cui case automobilistiche, operatori del trasporto pubblico e taxi, devono confrontarsi con la sfida posta dall'enorme disponibilità di dati, dalla sharing economy e dalla domanda dei clienti. In Germania, l'economia è fortemente dipendente dall'industria automobilistica, che occupa circa 1 lavoratore su 7 e rappresenta il 20% del PIL e il 50% dell'export del paese.