Archivio Comunicati Stampa

comunicato | Roma, 06 dicembre 2018

La piattaforma di Engineering per le Smart City "City Enabler" vince la terza fase del Select for Cities

City Enabler sarà installata e avvierà i nuovi servizi IOT e Data nelle città di Copenaghen, Helsinki e Anversa nell’ambito della terza e ultima fase dell’Appalto Pre-commerciale (PCP) SELECT for Cities.

Durante l’ultima edizione dello Smart City Expo World Congress di Barcellona, il SELECT for Cities ha reso pubblico il nome dei consorzi che procederanno nei prossimi nove mesi con la fase di diffusione sul territorio e di living lab.

City Enabler, la piattaforma per Smart City sviluppata da Engineering e “powered by FIWARE”, ha vinto il PCP sia dal punto di vista tecnico che economico, in una competizione europea molto agguerrita, avente come fine la progettazione, lo sviluppo e il deployment di una piattaforma Internet-of-Everything (IoE) basata sui dati che consenta alle città europee di avviare la co-creazione, la sperimentazione e la validazione su larga scala di applicazioni e servizi IoE per le città.
 
Il consorzio guidato da Engineering, insieme a EIT Digital e ATC International, accoglie in quest’ultima fase anche due nuovi partner locali: Rombit, dal Belgio, e la Aalto University finlandese.
 
City Enabler è la digital platform di Engineering, realizzata a partire dalle componenti Open Source Software di FIWARE, sviluppata per supportare le città nella sincronizzazione e l’armonizzazione di dati e IoT a livello urbano, e che ha visto crescere nell’ultimo anno oltre 20 installazioni in Europa e nel Sud America.

La conclusione della terza fase del progetto esecutivo è prevista per settembre 2019.

I tre concorrenti selezionati che sono stati ammessi all’ultima fase hanno tutti proposte molto forti” dichiara Hugo Goncalves del Forum Virium Helsinki, responsabile del progetto per SELECT for Cities. “SELECT for Cities è orgogliosa di avere un ruolo importante nell’accelerazione dello sviluppo dei progetti e non vede l'ora di vederne l’impatto sui banchi di prova delle città nel corso del prossimo anno”.

Ulrich Ahle, Amministratore Delegato di FIWARE Foundation, dichiara: “Il nostro membro platinum Engineering è stato un partner forte dell'ecosistema FIWARE sin dall'inizio. City Enabler è solo una piattaforma basata su componenti FIWARE open source, e supporta anche interfacce aperte e modelli di dati aperti in grado di evitare effetti di vendor lock-in. Il successo di SELECT for Cities sottolinea la posizione di leadership delle soluzioni basate su FIWARE nelle Smart City europee. Engineering, con il supporto della FIWARE Foundation, continua nel suo percorso di diffusione del City Enabler in diverse città europee, oltre che in Sud America.”

Dario Avallone, Direttore Ricerca e Sviluppo di Engineering, sottolinea: “City Enabler è la concreta rappresentazione di come idee e concetti nati nei progetti di ricerca possano rapidamente costituire l’ossatura di azioni di innovazione precompetitiva per poi ricadere positivamente sul mercato. Engineering, da questo punto di vista, si trova in una posizione privilegiata, e grazie al lavoro simbiotico tra la nostra squadra e i nostri partner, questo successo ne è testimonianza. Siamo all’inizio del percorso, auspicando che il City Enabler possa trovare anche sul mercato italiano il ruolo che si sta ritagliando a livello internazionale”.

Questo Appalto Pre-competitivo, il primo al mondo a concentrarsi sull’Internet-of-Everything, è il risultato di una collaborazione internazionale e multi-partner, messa in atto da un consorzio composto da diversi partner del Forum Virium Helsinki (Finlandia), responsabile del progetto, Digipolis (Belgio), partner e capofila, Anversa (Belgio), ente appaltante insieme a Copenhagen (Danimarca), IMEC (Belgio) e 21C (UK).